Torino

Enrico Massetti
Torino


Torino, capoluogo di regione del Piemonte, è considerata una città magica.

E non può che essere per magia che una città, considerata la capitale dell’industria pesante italiana (qui ha sede la FIAT, uno dei maggiori produttori di automobili al mondo), è anche una delle principali attrazioni turistiche d’Italia.

Naturalmente, ci sono buone ragioni per questo. Nella cattedrale di Torino è custodita la Sacra Sindone, l’antico lenzuolo di lino avvolgente in cui, secondo la tradizione, il corpo di Cristo fu avvolto dopo la sua crocifissione.

A Torino si trovano anche il Museo Egizio, che contiene una straordinaria collezione d’arte dell’Antico Egitto, e la Galleria Sabauda, ricca di capolavori di grandi artisti europei.

Infine, a Torino, ci sono alcune grandi testimonianze monumentali che testimoniano l’importante ruolo svolto dal Piemonte nella storia moderna italiana, come sede dei Savoia (la dinastia regnante d’Italia fino al 1946) e prima capitale del Regno d’Italia: Palazzo Reale, Palazzo Madama, la Mole Antonelliana e la Villa Reale di Stupinigi.

Il paesaggio naturale è splendido e vario: montagne, valli, colline (le Langhe sono famose come scenario di molti racconti di Cesare Pavese e Beppe Fenoglio, famosi scrittori piemontesi), laghi (Maggiore, con Stresa, d’Orta, di Viverone), e il Parco Nazionale della Valgrande.

Questa è una guida di Torino, per una visita di due, tre o più giorni. Sono presenti ampie descrizioni e foto delle attrazioni: musei, chiese, vita notturna e altre attrazioni.

Contiene recensioni di lristoranti dove mangiare. La guida è suddivisa in sezioni che coprono singoli giorni o mezze giornate, in modo da poter combinare più sezioni a seconda della durata del soggiorno e delle preferenze di ciò che si vuole vedere.

€ – in preparazione